Archivi del mese: aprile 2011

Carnet

Per i miei taccuini uso da tempo i caratteristici album neri della Moleskine, la cui versatilità e praticità sono ben collaudate. Hanno un elastico per chiuderli, una grande tasca in terza di copertina, carta abbastanza pesante da reggere l’acquerello; il … Continua a leggere

Pubblicato in Disegno | Lascia un commento

Il lettore è il tuo padrone.

Quando scrivi il racconto del tuo viaggio devi avere ben chiaro a chi ti rivolgi. È un diario che tieni solo per te o per le persone che ti sono più vicine? In questo caso non hai nessun obbligo e … Continua a leggere

Pubblicato in Scrittura | Lascia un commento

Fai un salto in edicola: troverai molte riviste che possono aiutarti.

Così come per scrivere bisogna saper leggere, per fotografare bene bisogna saper ‘leggere’ una fotografia. Libri fotografici e riviste di reportage sono un ottimo punto di partenza per educare il proprio sguardo. Scoprirete infatti che per imparare ad osservare, quindi … Continua a leggere

Pubblicato in Fotografia | Lascia un commento

Scrigni di carta.

Il Carnet di viaggio combina scrittura e disegno, la rappresentazione della cosa e la narrazione di cio’ che accade in me mentre la percepisco, le memorie che sollecita e i pensieri che attiva. Il carnet coniuga pittura e filosofia e … Continua a leggere

Pubblicato in Disegno | Lascia un commento