Archivi del mese: gennaio 2012

Paesaggi

Wasserburg im Bodensee. Lo dipingo come una strana apparizione di orienti russi. Quel campanile a bulbo mi fa pensare, chissà perché, a S. Pietroburgo. Il cielo e il lago hanno lo stesso colore: un grigio madreperlaceo, la tinta irripetibile dell’immobilità. … Continua a leggere

Pubblicato in Disegno | Lascia un commento

Natura

Mentre aspetto il treno per Manarola, dagli spalti della stazione, dipingo le onde che si frangono sugli scogli.  A “risparmio” la spuma bianca che disegna arabeschi intorno alle rocce.  Colpi di tempera per gli spruzzi più lontani. Poi arriva il … Continua a leggere

Pubblicato in Disegno | Lascia un commento

Animali

Le orchidee Ophrys Scolopax dipinte a S. Brigida. Vietatissimo raccoglierle, le dipingo dunque pancia a terra. A Lindau, in uno stagno, pesco un tritone alpino e lo dipingo accanto all’orchidea guidato da un analogia ermetica: entrambi anfibi. L’orchidea tra fiore … Continua a leggere

Pubblicato in Disegno | Lascia un commento

Città

Genova. A Bocca d’Asse:Mari urbani. Strappare un bagno in questo strano limen tra mare e case o sedere a dipingerle, queste case che cantano tutte le note dell’ocra e del rosso? Stefano Faravelli

Pubblicato in Disegno | Lascia un commento