La bellezza rossa di Al Qasr.

 

Sono ad Al Qasr, città antica nell’oasi egiziana di Dakhla.

In primo piano sul terrazzo di una casa costruita in mattoni crudi, come 6000 anni fa, un Corano e un’antenna parabolica. Al barroccio trainato dall’asinello sono stati adattati due copertoni di Toyota.

La città, magnifica, tutta accesa di irrecuperabili rossi, splende nella sera. Una tempera, qui, per ricordarne la bellezza.

Stefano Faravelli

Questa voce è stata pubblicata in Disegno. Contrassegna il permalink.

Una risposta a La bellezza rossa di Al Qasr.

  1. traslochi scrive:

    adoro il contrasto antico moderno dato in questo caso dalla casa di mattoni e la parabola… grazie per questi “schizzi” di posti lontani

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>